58a Biennale d'Arte a Venezia

Ha preso il via sabato 11 maggio 2019 (e si concluderà il 24 novembre) la "58a Biennale d'Arte a Venezia".
Quest'anno si intitola "May You Live In Interesting Times", un'espressione che nel suo significato principale, rimanda ad un’antica maledizione cinese, ma che invece i curatori della mostra vogliono vedere come uno stimolo a guardare sempre oltre, a riflettere sulla precarietà dell'esistenza, anche attraverso le tante forme dell'arte.

Curata da Ralph Rugoff, direttore della Hayward Gallery di Londra, la mostra vede la partecipazione di 79 artisti da tutto il mondo e si svolge tra il Padiglione Centrale ai Giardini e l’Arsenale, e in alcuni punti del centro storico di Venezia.
90 sono le partecipazioni nazionali, a partire dall'Albania, passando per il Giappone, la Repubblica Dominicana (che per la prima volta avrà un proprio padiglione), l'India fino al Venezuela. 4 sono le new entry: Ghana, Madagascar, Malesia e Pakistan. 
Il Padiglione Italia è stato curato da Milovan Farronato.

Molte sono le iniziative collegate alla Biennale, tra cui una interessante collaborazione con Trenitalia, che agevola chi raggiungerà Venezia in treno per visitare la Biennale, offendo sconti sul biglietto d'ingresso.

Date: 11 maggio - 24 novembre 2019
Orari
Giardini: 10 - 18
Arsenale: 10 - 18. Fino al 5 ottobre, venerdì e sabato chiusura ore 20
Chiuso lunedì (escluso 13 maggio, 2 settembre, 18 novembre)
Biglietto intero a partire da € 25.00
Per tutte le info andare su https://www.labiennale.org/it/arte/2019/informazioni#tickets